custom-header
ARRIVA LA LIQUIDAZIONE IMMEDIATA DEL GRATUITO PATROCINIO: COME FARE?

QUANDO NON SI PUO PIU’ PRESENTARE L’ISTANZA DI LIQUIDAZIONE DEL GRATUITO PATROCINIO?

Liquidazione Gratuito Patrocinio

Liquidazione Gratuito Patrocinio

Il Tribunale di Verona, con decreto dell’8 aprile 2016, a firma del dott. Relatore Vaccari,  pronuncia in merito alle prime applicazioni della recente riforma di cui all’art. 83, comma 3 bis, d.P.R. 115/2002 che prevede la liquidazione del compenso per il difensore di parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato entro la chiusura della fase processuale  alla quale detta parcella è inerente.

Il provvedimento del tribunale scaligero precisa che l’art. 83, comma 3 bis d.P.R. 115/2002,  aggiunto dalla legge di stabilità 2016, non ha aggiunto un onere per il difensore della parte ammessa al patrocinio erariale di depositare la richiesta di liquidazione entro la chiusura della fase, a pena di inammissibilità o di decadenza. Al più si deve invece tener conto che se  soppraggiunge l’estinzione del giudizio viene meno il potere del giudice di provvedere sulla istanza di liquidazione  e da ciò deriverà il non luogo a provvedere sulla medesima istanza  dimessa sucecssivamente alla detta estinzione.