custom-header
COSA NON SIAMO

COSA NON FA AVVOCATOGRATIS.COM?

Gratuito Patrocinio

ART. 24 e Gratuito Patrocinio

Questo blog è il braccio operativo di ART. 24 Cost.,  un’associazione no profit che crede nella necessità  dell’effettiva attuazione dell’art. 24 della Carta Costituzionale, ma non è un sito di consulenza gratuita per chi vuole trovarsi un mercenario legale senza pagarlo.

Abbiamo scritto questa pagina a malincuore, ma convinti che sia giusto farlo.
Se, infatti, è vero che le istituzioni non valorizzano il gratuito patrocinio per quello che dovrebbe sempre essere, è anche vero che molti pensano che l’avvocato gratuito serva sempre, e non sia una necessità solo per coloro che non possono disporre altrimenti di fronte ad una insopprimibile domanda di giustizia.

Il patrocinio a spese dello Stato serve a coloro che altrimenti non avrebbero voce di fronte alla “necessità” di una difesa tecnica nel processo e non è un mercenariato “agratis” per farsi ragione da sè nelle scelte della vita.


Che cosa siamo?

Per queste ragioni, l’associazione ART. 24, con il suo blog www.avvocatogratis.com, ha deciso di coprire un vuoto nel panorama nazionale ed attivarsi per promuovere la diffusione della conoscenza e l’effettiva fruizione dell’istituto del gratuito patrocinio con una discussione pubblica consapevole ed informata sui temi dell’esercizio del diritto di difesa, dei mezzi processuali per accedervi e della riforma forense.

Che cosa non siamo?

Nonostante il nome del sito, mutuato da una definizione di uso corrente impiegata anche dall’ex Ministro della Giustizia Angelino Alfano, l’Associazione ART. 24 ed il suo blog www.avvocatogratis.com non servono però a rilasciare consulenze gratuite per comprare consensi socio-politici o erogare servizi di facciata per accalappiare futuri clienti.

  • Non siamo uno studio legale on line.
  • Non siamo uno sostituto all’avvocato di fiducia o d’ufficio.
  • Non siamo un’associazione di presunto aiuto ai consumatori.
  • Non siamo dei consulenti globali con etichetta politica.

Cerchiamo perciò di spiegare a chi necessità  di supporto legale, che siamo a disposizione sul blog e su facebook per dare consigli ed informazioni SOLO in materia di gratuito patrocinio; mentre per chi abbisogna di supporto non inerente la materia dell’accesso alla giustizia ribadiamo che non siamo operativi su quel fronte: e non ne avremmo nemmeno le forze visto che il nostro volontariato e del tutto assorbito dal core project dell’associazione.
Pertanto non esistiamo per essere strumento di regolazione di conti per ingiustizie, oggettive o soggettive, patite da chiunque.

E quindi cosa facciamo?

ART. 24 Cost. è attiva nell’informazione divulgativa in materia di patrocinio a spese dello Stato con anche elaborazione di prontuari (guide brevi e manuali) ed articoli è di portata generalista e specialistica.
Tutte le pubblicazioni dell’ART. 24 sono nel contempo rigorose sul piano della sostanza, ed accessibili dal punto di vista della lettura. E sono sempre gratuite.

Manteniamo on line un blog che è reperibile agli indirizzi www.avvocatogratis.com o www.gratuitopatrocinio.com ove cerchiamo di dare supporto con articoli e risposte ai quesiti in materia di gratuito patrocinio, accesso allo stesso e problematiche processuali.
Sovente cerchiamo anche di scrivere di quello che accade attorno al nostro paese in materia di accesso alla giustizia.
Per fornire miglior supporto e maggior diffusione alle idee dell’associazione siamo anche presenti sui social network con una pagina facebook con oltre 60.000 utenti https://www.facebook.com/avvocatogratis e un account su twitter con oltre 1.500 followers https://twitter.com/avvocatogratis .
Anche sul social web cerchiamo di parlare di gratuito patrocinio aiutando, nei limiti del nostro volontariato, chi abbisogna di accedere alla giustizia.

Parliamo, scriviamo, operiamo sempre e solo in riferimento al “Patrocinio a spese dello Stato”.

La lezione cui ART. 24 si richiama è appunto quella di una scuola di pensiero di portata europea che non riconosce la capacità  reddituale del soggetto quale unica causa della qualità  della sua difesa processuale. All’istituto del Patrocinio a spese dello Stato, l’associazione ART. 24 ha dedicato il sito www.avvocatogratis.com.
Le soluzioni per cui ci battiamo, sul terreno delle politiche concrete, sono quelle che sanno dare maggior respiro ai diritti processuali dell’individuo senza nulla togliere al diritto di proteggersi della società  civile.

STAFF

Assiciazione ART. 24 COST.

***

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su FACEBOOK!.

Art. 24 Cost. contribuisce dal 2010 a:

1. divulgare l’informazione sul patrocinio a spese dello Stato
2. divulgare informazioni di interesse generale in merito al diritto alla difesa
3. distribuire gratuitamente Guide e supporto per l’accesso al patrocinio a spese dello Stato.

Non aspettare per imparare come darti la migliore tutela: saperne di più vuol dire NON SBAGLIARE!

Ora, scarica qui di seguito le Guide Brevi predisposte dallo staff di Avvocatogratis.com e dall’associazione Art. 24 Cost. CLICCANDO QUESTO LINK ADESSO

oppure guardando subito la video intervista che trovi qui sotto.

ASSOCIAZIONE ART. 24 COST. PER LA TUTELA DEL DIRITTO DI DIFESA

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.