SCOPRI SE HAI DIRITTO AL GRATUITO PATROCINIO

VERIFICA GRATUITA DEL DIRITTO ALL’AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Gratuito Patrocinio

Scopri se hai diritto al Gratuito Patrocinio

Il diritto all’accesso ad ottenere una difesa processuale (Gratuito Patrocinio) è regolato dall’art. 76 del D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115: la norma pone un requisito reddituale come abbiamo già  scritto qui. Oggi puoi avere il diritto ad ottenere l’assistenza di un legale se hai un reddito inferiore a € 10.766,33 come da DM del 2 luglio 2012.

L’esistenza dei requisiti reddituali è condizione necessaria all’ammissione al beneficio di legge. Ricorda che l’ammissione si può avere solo per l’assistenza legale da prestarsi nel corso di un processo mentre non è consentita per la consulenza extragiudiziale.

Compilando il form che trovi qui sotto otterrai una verifica gratuita del tuo eventuale diritto ad ottenere il beneficio del patrocinio a spese dello Stato. Inserisci adesso in questa pagina prima i tuoi dati anagrafici personali, poi riempi gli appositi spazi specificando il tipo di problema che hai,  la tipologia di processo che devi iniziare (o a cui devi partecipare) e l’indicazione delle tue complessive condizioni di reddito e di quelle dei tuoi conviventi.

 

Dopo aver compilato tutti i campi clicca su INVIA.

Ti risponderemo appena possibile.

MODULO RACCOLTA DATI PER L’AMMISSIONE AL GRATUITO PATROCINIO

Inserisci tutti i seguenti dati:

Il Tuo Nome e Cognome* (dato richiesto)

Il Tuo indirizzo email* (dato richiesto)

Il Tuo telefono* (dato richiesto)

Il Tuo Comune di residenza* (dato richiesto)

La Tua Provincia di residenza* (dato richiesto)

Il Tuo Codice Fiscale* (dato richiesto)

Qual' è la città  in cui risiede controparte* (dato richiesto)

indicare comune e provincia del luogo dove vive l'avversario o in cui pende il processo penale

Sei già  stato assistito da un avvocato per questo procedimento?* (dato richiesto)

Qual' è la natura del procedimento?* (dato richiesto)
 civile penale amministrativo tributario di altro tipo

Nel caso di questioni inerenti il diritto di famiglia, si tratta di:
 separazione divorzio affidamento minori amministrazione di sostegno

Scrivi la descrizione del problema per cui è processo* (richiesto)

Indicare un breve spiegazione della vicenda per cui si ha la necessità  di essere assistiti

Sei single o membro di nucleo famigliare?* (dato richiesto)
 single (abito da solo) membro di una famiglia convivo con una o più persone

Hai presentato la dichiarazione dei redditi l'ultimo anno?* (dato richiesto)
 si no

Indicare anche nel caso di CUD per lavoro dipendente o co.co.pro.

Qual' è il reddito che hai percepito lo scorso anno o che hai dichiarato nell'ultima dichiarazione?* (dato richiesto)

Indicare il reddito imponibile

Qual' è il numero dei membri della tua famiglia?* (dato richiesto)

Indicare le persone con cui effettivamente vivi

Qual' è il reddito complessivo dei tuoi famigliari?* (dato richiesto)

Indicare la somma di tutti i redditi imponibili

Presto il mio consenso al trattamento dei miei dati ai sensi del Dlgs. 196/2003 * (richiesto)

Compila il CAPTCHA copiando le lettere sottostanti nella seguente finestra* (richiesto):
captcha

ORA CLICCA QUI SOTTO

Compila tutti campi ed inviaci il form ma, se sei incerto, o non ti è chiaro qualche quesito, fai prima un giro nel blog o leggi il “Manuale breve sull’accesso al gratuito patrocinio“.

ASSOCIAZIONE ART. 24 COST. PER LA TUTELA DEL DIRITTO DI DIFESA

Se ORA vuoi davvero saperne di più sul Patrocinio a spese dello Stato, scarica qui di seguito le Guide Brevi predisposte dallo staff di Avvocatogratis.com e dall’associazione ART. 24 Cost.:

  1. Guida Breve per l’accesso al GRATUITO PATROCINIO.

  2. Guida Breve alla Separazione ed al Divorzio con il gratuito patrocinio.

  3. Guida Breve all’Affidamento Condiviso dei figli con il gratuito patrocinio.

  4. Guida Breve al Licenziamento ed all’Impugnativa con il gratuito patrocinio.

  5. Guida Breve al Recupero dei Crediti di Lavoro con il gratuito patrocinio.

  6. Guida Breve all’Amministratore di Sostegno con il gratuito patrocinio

  7. Guida Breve alla Mediazione Civile con il gratuito patrocinio

  8. Guida Breve alla Riabilitazione Penale con il gratuito patrocinio

  9. Guida Breve alla Esdebitazione Fallimentare con il gratuito patrocinio

  10. Guida Breve al Recupero Crediti dei lavoratori dell’appalto con il gratuito patrocinio

  11. Guida Breve alle Dimissioni per Giusta Causa con il gratuito patrocinio

  12. Guida Breve al Risarcimento ex Legge Pinto con il gratuito patrocinio

  13. Guida Breve al Recupero del Credito con Decreto Ingiuntivo anche con il gratuito patrocinio

  14. Guida Breve per l’accesso alla procedura di ristrutturazione della Crisi da Sovraindebitamento anche con il gratuito patrocinio

  15. Guida Breve allo Sfratto per Morosità anche con il gratuito patrocinio

 

Non aspettare per imparare come darti la migliore tutela: saperne di più vuol dire NON SBAGLIARE! Scarica adesso le guide brevi, sono gratis.
Buona lettura.
ART. 24 COST.

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

8 pensieri su “SCOPRI SE HAI DIRITTO AL GRATUITO PATROCINIO

  1. lorena

    buon giorno
    vorrei sapere se al il libero patrocino si aderisce in base al reddito famigliare oppure al reddito personale ?

  2. admin

    Salve, Lorena.
    Per l’ammissione al gratuito patrocinio civile oggi deve avere un reddito familiare inferiore a € 10.766,33 e può autocertificare il suo reddito (l’ISEE non serve a nulla). Al reddito imponibile vanno detratte le detrazioni di legge ma vi è appunto il cumulo obbligatorio con il reddito di tutti i conviventi.

    Per miglior dettaglio circa l’ammissione al gratuito patrocinio anche veda QUI http://www.avvocatogratis.com/guide-brevi/guida-al-gratuito-patrocinio/ Guida Pratica all’accesso al Gratuito patrocinio” “GUIDA BREVE ALL’ACCESSO AL GRATUITO PATROCINIO”.
    Qui invece trova gli avvocati che hanno dato la loro disponibilitè al sito e che siamo già riusciti a pubblicare: http://www.avvocatogratis.com/avvocato-gratuito-patrocinio/elenco-avvocati-abilitati-al-gratuito-patrocinio/
    Può anche contattare L’ordine degli Avvocati della Sua città per consultare gli avvocati abilitati al gratuito patrocinio che sono ivi presenti.
    Cordialità .
    Alessio
    Staff
    Associazione Art. 24 Cost.

    Staff Associazione Art. 24 Cost.

    Avvocatogratis è anche sui Social Network più aggiornati

    Ci trova qui su TWITTER.

  3. maria

    buonasera ho un problema di eredita alla morte di mia madre i miei zii vogliono impossessarsi di un immobile che mia madre ha ricevuto in eredita da suo padre. l unica documentazione che ho è una visura non valevole ai fini legali. cosa posso fare per avere l eredita di mia madre??

  4. admin

    Salve, Maria.
    Per l’ammissione al gratuito patrocinio civile oggi devi avere un un reddito inferiore a € 10.766,33 e può autocertificare il suo reddito (l’ISEE non serve a nulla). Al reddito imponibile vanno detratte le detrazioni di legge ma vi è il cumulo obbligatorio con il reddito di tutti i conviventi.

    Per miglior dettaglio circa l’ammissione al gratuito patrocinio anche veda QUI http://www.avvocatogratis.com/guide-brevi/guida-al-gratuito-patrocinio/ Guida Pratica all’accesso al Gratuito patrocinio” “GUIDA BREVE ALL’ACCESSO AL GRATUITO PATROCINIO”.
    Qui invece trova gli avvocati che hanno dato la loro disponibilitè al sito e che siamo già riusciti a pubblicare: http://www.avvocatogratis.com/avvocato-gratuito-patrocinio/elenco-avvocati-abilitati-al-gratuito-patrocinio/
    Può anche contattare L’ordine degli Avvocati della Sua città per consultare gli avvocati abilitati al gratuito patrocinio che sono ivi presenti.
    Cordialità .
    Alessio
    Staff
    Associazione Art. 24 Cost.

    Staff Associazione Art. 24 Cost.

    Avvocatogratis è anche sui Social Network più aggiornati

    Ci trova qui su TWITTER.

  5. sandra

    Buongiorno, vorrei un aiuto.
    Ho già ottenuto il gratuito patrocinio dello stato, ma mi trovo malissimo con il mio avvocato e vorrei cambiarlo , come posso fare? io veramente non ho ancora altri nominativi e non saprei scegliere un altro legale…è possibile avere un elenco degli avvocati di Milano , come posso fare?
    Grazie
    Sandra

  6. admin

    Salve Sandra,
    per l’ammissione al gratuito patrocinio civile oggi devi avere un un reddito inferiore a € 10.766,33 e può autocertificare il suo reddito (l’ISEE non serve a nulla). Al reddito imponibile vanno detratte le detrazioni di legge ma vi è il cumulo obbligatorio con il reddito di tutti i conviventi.

    Per miglior dettaglio circa l’ammissione al gratuito patrocinio anche veda QUI http://www.avvocatogratis.com/guide-brevi/guida-al-gratuito-patrocinio/ Guida Pratica all’accesso al Gratuito patrocinio” “GUIDA BREVE ALL’ACCESSO AL GRATUITO PATROCINIO”.
    Qui invece trova gli avvocati che hanno dato la loro disponibilitè al sito e che siamo già riusciti a pubblicare: http://www.avvocatogratis.com/avvocato-gratuito-patrocinio/elenco-avvocati-abilitati-al-gratuito-patrocinio/
    Può anche contattare L’ordine degli Avvocati della Sua città per consultare gli avvocati abilitati al gratuito patrocinio che sono ivi presenti.
    Cordialità .
    Alessio
    Staff
    Associazione Art. 24 Cost.

    Staff Associazione Art. 24 Cost.

    Avvocatogratis è anche sui Social Network più aggiornati

    Ci trova qui su TWITTER.

  7. ANNA

    GENTILMENTE SE POTETE AIUTARMI A TROVARE UNA SOLUZIONE IL MIO PROBLEMA E QUESTO : MI SONO AVVALSA DEL LIBERO PATROCINIO IO NON LAVORO E NEMMENO MIO FRATELLO E PASSATO QUASI UN ANNO CHE SONO IN CAUSA CIVILE CON L’OSPEDALE PER NEGLIGENZA IL NOSTRO REDDITO E ZERO POI E QUASI UN MESE CHE L’ALTRO MIO FRATELLO E VENUTO AD ABITARE CON NOI E LUI LAVORA E FA REDDITO ORA L’AVVOCATO MI HA CHIESTO IL CUD DI MIO FRATELLO E LUI SUPERA PIU DI 20 MILA EURO MA E DELL’ANNO SCORSO E LUI E VENUTO SOLO ORA AD ABITARE CON NOI E PER GIUNTA DISOCCUPATO HA FINITO IL CONTRATTO 2 MESI FA ORA L’AVVOCATO MI HA DETTO CHE PERDO IL LIBERO PATROCINIO PERCHE’ LUI FA REDDITO MA LUI E VENUTO ADESSO DA NOI IO NON HO SOLDI E NON SO COSA FARE MA POI MI TOCCA PAGARE ANCHE L’ANNO PRIMA CHE SI ERANO INTERESSATI DEL CASO VI PREGO RISPONDETEMI SUBITO SONO IN CRISI TOTALE C’E’ UNA SOLUZIONE UNA VIA D’USCITA .
    GRAZIE ……

  8. Alex West

    Gentile Anna,
    mi spiace ma pare opportuno che non siate conviventi, ed ancor più co-residenti, con il fratello redditualmente autonomo.
    la norma richiede il calcolo di tutti i redditi del nucleo familiare.
    Distintamente
    Alessio
    Art. 24 Cost.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>