custom-header
GRATUITO PATROCINIO: COMPENSO PER ATTIVITA’ NON PRELIMINARE AL PROCESSO

PATROCINIO A SPESE DELLO STATO E COMPENSO DELL’ATTIVITA’ AVVOCATO NON PRELIMINARE AD UN SUCCESSIVO PROCESSO

GRATUITO PATROCINIO noammissione per stragiudiziale

GRATUITO PATROCINIO no ammissione per stragiudiziale

Il Consiglio Nazionale Forense (CNF), in sede giurisdizionale, conferma che è lecita la domanda dell’avvocato di essere pagato dal cliente, e quindi senza inclusione nel gratuito patrocinio,  per ogni attività stragiudiziale prestata per attività non necessaria o comunque prodromica d’un successivo e conseguente processo, e ciò vale nonostante siano presenti i requisiti soggettivi ed oggettivi sufficienti all’ammissione al patrocinio a spese dello Stato del cliente assistito.