GUIDA BREVE ALL’ESDEBITAZIONE FALLIMENTARE

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

DOPO IL FALLIMENTO SI PUO’ TORNARE A VIVERE NORMALMENTE:

NON PERDERE L’OCCASIONE.

SCARICA IL MANUALE PER OTTENERE LA CANCELLAZIONE DEI DEBITI RESIDUI DEL FALLIMENTO

Scarica ora l’e-Book Gratuito: “Guida alla Esdebitazione Fallimentare con il Gratuito Patrocinio”

Guida Breve alla Esdebitazione Fallimentare

Guida Breve alla Esdebitazione Fallimentare

Nell’ultimo triennio, la crisi economica ha causato un picco delle insolvenze e, purtroppo, anche dei fallimenti (da 9000 nel 2008 ad oltre 11.000 nel 2009: con un + 26%). Il 2010 vede il trend negativo persino in crescita.

Il fallimento della propria impresa è perciò un fenomeno epidemico e dilagante a macchia d’olio: ha colpito tantissimi imprenditori che così si sono trovati a dover gestire i difficili rapporti con curatori, cancellerie, periti e procedure. Ma ora si può tornare ad una vita normale!

GRATUITO PATROCINIO, FALLIMENTO ED ESDEBITAZIONE DEL FALLITO

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

COME DIMENTICARSI DEI DEBITI RESIDUI DEL FALLIMENTO

Esdebitazione del fallito con il gratuito patrocinio

Esdebitazione del fallito con il gratuito patrocinio

Dopo la chiusura della procedura del fallimento capita sovente che residuino dei debiti verso i creditori fallimentari. Questi, notoriamente insaziabili, sono pronti alla finestra ad aggredire il fallito che torni in bonis successivamente al decreto che chiude il fallimento.

Anzi spesso capita che i creditori siano rimasti silenti fino alla fine della procedura fallimentare perchè zittiti dall’autorità del curatore e poi, dopo pochi mesi dalla chiusura, si scoprano repentinamente desiderosi di ansie vendicative e tentino di ostacolare in ogni modo il ritorno alla vita normale dell’ex fallito che ha appena intravisto uno spiraglio di speranza.