DDL PER GRATUITO PATROCINIO ALLA NEGOZIAZIONE ASSISTITA UNITO ALLA RIFORMA DEL CPC

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

IL DISEGNO DI LEGGE PER DARE IL GRATUITO PATROCINIO ALLA NEGOZIAZIONE ASSISTITA E’ STATO UNITO ALLA RIFORMA DEL PROCESSO CIVILE

NEGOZIAZIONE ASSISTITA E GRATUITO PATROCINIO

NEGOZIAZIONE ASSISTITA E GRATUITO PATROCINIO

Con l’esame in Commissione Giustizia al Senato  del 3 agosto scorso, il disegno di legge S. 2135 viene unito alla riforma del processo civile ed approda all’esame congiunto. La speranza di vedere estendere il beneficio del gratuito patrocinio anche alla gestione stragiudiziale del contenzioso, pur se prevista a condizione di procedibilità, diventa quindi qualcosa di concreto.

Ricordiamo che il DDL S. 2135 era stato presentato dal senatore Enrico Buemi su istanza dell’Organismo Unitario dell’Avvocatura che ne aveva elaborato la stesura con il lavoro  dell’apposita Commissione Patrocinio a spese dello Stato. La proposta di legge si avvicina perciò ad un percorso accelerato visto che il ddl (2284) accorpante è stato anche già approvato alla Camera dei deputati.

IN GAZZETTA IL DM 15.07.2016 PER LA COMPENSAZIONE DEL GRATUITO PATROCINIO

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

ECCO IL DM 15.07.2016 PER LA COMPENSAZIONE DEL GRATUITO PATROCINIO

compensazione gratuito patrocinio

compensazione gratuito patrocinio

Arriva in Gazzetta Ufficiale il Decreto Ministeriale per consentire la compensazione dei debiti fiscali dell’avvocato con i crediti per spese, diritti e onorari,  spettanti ai medesimi avvocati che hanno assistito clienti in regime di patrocinio a spese dello Stato.

Ricordiamo che il DM segue a quanto approvato in legge di Stabilità 2016 a seguito di un lavoro dell’Organismo Unitario dell’Avvocatura iniziato con il Congresso Nazionale Forense di Venezia l’11.10.2014 ove venne approvata una mozione scritta da un avvocato che lavora anche per l’associazione Art. 24 Cost.: Alberto Vigani.

Per consentire a tutti gli interessati interessati di poterne fruire, riportiamo di seguito il testo integrale del Dm pubblicato in Gazzetta il 27 luglio 2016.

GRATUITO PATROCINIO: INTERROGAZIONE X AUMENTARE I COMPENSI

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

PER DARE VOCE ALLA GIUSTIZIA SI DEVONO ASSICURARE RISORSE ALLA DIFESA

INTERROGAZIONE CAMERA DEI DEPUTATIDEI DEPUTATI

INTERROGAZIONE CAMERA DEI DEPUTATI

Il patrocinio a spese dello stato è la garanzia di un effettivo diritto all’accesso alla difesa e quindi alla giustizia. Questo è un fato fondamentale che sempre più viene all’attenzioni delle istituzioni per far si che il nostro sistema giudiziario non sia a misura di ricco ed a danno di chi non ha mezzi.

Invero, la struttura stessa del processo non può che fare paura. Lo Stato contro un uomo solo aiutato da un solo altro uomo, il suo avvocato. Chiunque si soffermi a pensarci (giurista o profano) si rende conto che è una enormità.
Togliere garanzie a chi attende giustizia è come togliere la fionda a David.
Come ha scritto una nota opinion leader (by Valentina Restaino): “Comunque vada, è spacciato”.

NEGOZIAZIONE ASSISTITA: DDL PER GARANTIRE IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

LA DIFESA DEGLI INDIFESI ANCHE PER LA

NEGOZIAZIONE ASSISTITA

Gratuito Patrocinio e negoziazione assistita

Gratuito Patrocinio e negoziazione assistita

Arriva la proposta di legge per estendere il patrocinio a spese dello Stato alla negoziazione assistita su iniziativa di OUA e superare il limite lasciato dal legislatore nella legge 162/2014: la norma vigente, infatti, pone l’assistenza dei meno abbienti a carico degli avvocati e ciò senza alcuna giustificazione.

Purtroppo, ogni attività di cui é prevista la gratuità resta fruibile nei limiti della capacità del soggetto erogante che, nel momento in cui riterrà di non essere in grado di sostenerla, ne sfavorirà il ricorso.

GRATUITO PATROCINIO: SERVE ANCHE NELLA NEGOZIAZIONE ASSISTITA

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

OUA CHIEDE ESTENSIONE GRATUITO PATROCINIO ALLA NEGOZIAZIONE ASSISTITA

Gratuito patrocinio: serve anche per la negoziazione

Gratuito patrocinio: serve anche per la negoziazione

A ottobre dell’anno scorso il Congresso Nazionale Forense ha rilevato il buco normativo che impedisce a coloro che accedono alla negoziazione assistita di fruire del patrocinio a spese dello Stato: parliamo della mozione congressuale n. 50 approvata a grande maggioranza dall’assemblea degli avvocati italiani.

Infatti, nonostante si assicuri l’accesso alla difesa per i non abbienti in ogni stato e grado del processo, nulla è previsto per quanto inerisce le attività stragiudiziali richieste a pena di improcedibilità dell’azione. In altre parole, se l’attività giudiziale è sempre coperta dal patrocinio a spese dello Stato (almeno virtualmente) si deve segnalare che nulla è stato previsto per assistere il non abbiente nelle attività preprocessuali, pur richieste obbligatoriamente per accedere alla giustizia.

CAMERA E SENATO DICONO BASTA AL GRATUITO PATROCINO A CARICO DELL’AVVOCATO

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

IL GRATUITO PATROCINIO A CARICO DELL’AVVOCATO É CONTRO LA GIUSTIZIA

JUSTICE FOR ALL

JUSTICE FOR ALL

Pensaci: “oggi, coloro che chiedono giustizia sono molti di più di tutti quelli che la hanno mai chiesta nel corso di tutta la storia umana“.

In un mondo che vuole riconoscere i diritti primari dell’individuo quale condizione di una società più giusta, dobbiamo allora affermare che non esiste giustizia sostanziale senza la garanzia di un effettivo accesso alla giustizia.

Come si garantisce l’accesso alla giustizia ad ogni singolo cittadino? Semplice, consentendogli un effettivo accesso alla difesa.

Perché senza difesa non si può avere giustizia.

GUIDA BREVE AL GRATUITO PATROCINIO V EDIZIONE – 2015

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

COME ACCEDERE ALLA DIFESA CON IL GRATUITO PATROCINIO?

SCARICA ORA IL MANUALE PER ESERCITARE

IL TUO DIRITTO ALLA DIFESA

Scarica SUBITO GRATIS l’aggiornamento dell’E-BOOK di ART. 24:

“Guida per l’Accesso al Gratuito Patrocinio – V° edizione – 2015″

Gratuito Patrocinio

Gratuito Patrocinio

  • Vuoi sapere come funziona l’accesso alla difesa dei non abbienti?
  • Hai trovato oggi questo blog e vuoi saperne velocemente di più in poco tempo?
  • Una persona cara ha bisogno di organizzare la propria difesa processuale e vuoi esserle utile?
  • Ti serve scoprire come funziona la difesa processuale a spese dello Stato, ma non sai come fare?
  • Necessiti di un avvocato con il gratuito patrocinio, ma non sai da che parte iniziare?

GUIDA BREVE AL GRATUITO PATROCINIO IV EDIZIONE – 2014

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

COME ACCEDERE ALLA DIFESA CON IL GRATUITO PATROCINIO?

SCARICA ORA IL MANUALE PER ESERCITARE IL TUO DIRITTO ALLA DIFESA

Scarica SUBITO GRATIS l’aggiornamento dell’E-BOOK di ART. 24:

“Guida per l’Accesso al Gratuito Patrocinio – IV° edizione – 2014″

  • Gratuito Patrocinio

    Gratuito Patrocinio

    Hai trovato oggi questo blog e vuoi saperne velocemente di più in poco tempo?

  • Una persona cara ha bisogno di organizzare la propria difesa processuale e vuoi esserle utile?
  • Ti serve scoprire come funziona la difesa processuale a spese dello Stato, ma non sai come fare?
  • Necessiti di un avvocato con il gratuito patrocinio, ma non sai da che parte iniziare?

RUOLO PRIMARIO DELL’AVVOCATURA NEL PRESIDIO DELL’EFFETTIVA TUTELA DEI DIRITTI

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

IL DIRITTO DI DIFESA NON RIGUARDA SOLO GLI AVVOCATI:
MENO ACCESSO ALLA GIUSTIZIA VUOL DIRE MENO LIBERTÀ.

Congresso Forense

Congresso Forense

Torniamo a parlare di ruolo della difesa e di scelte dell’Avvocatura, di proposte per far funzionare la Giustizia e di priorità nella tutela dei diritti di un paese che non vuole abdicare all’essere una democrazia avanzata.

Ogni 2 anni il Congresso Forense diventa la massima assise dell’Avvocatura dove si confrontano le istanze del mondo degli avvocati per fare il punto della situazione: insomma, una verifica della salute del sistema giustizia per come vissuto dai principali protagonisti del rapporto fra cittadini e Stato.

DISCORSO SULLO STATO DELLA GIUSTIZIA

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr
GIUSTIZIA = LIBERTA'

GIUSTIZIA = LIBERTA’

SI PARLA DOVUNQUE DI RIFORMA DELLA GIUSTIZIA: DA DOVE PARTIRE PER FARLA?

GIUSTIZIA?

QUALE GIUSTIZIA?

Se aprite un qualunque giornale o blog di attualità avete due certezze: trovare un articolo sul medioriente ed uno sulle condizioni (sempre miserabonde) della Giustizia italiana.

Tutti ne parlano, tutti hanno la certezza che ci sia un aspetto prioritario, quello di cui loro appunto parlano), tutti propongono la soluzione perfetta.

Pure il Premier si è cimentato in questa sfida e ci ha propinato una sarabanda di meccanismi che dovrebbero risolvere tutto. Boh!

Personalmente credo che prima di leggere le singole e fantasiose proposte dei vari stregoni, con formula magica annessa, sia opportuno farsi un’idea complessiva della questione. Ad aiutare una prima comprensione della vicenda può essere utile una ricostruzione di ciò che è la realtà davanti ai nostri occhi.

UN PAESE CHE HA PERSO LA GIUSTIZIA

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

NON PUOI FARNE A MENO

GIUSTIZIA?

PUOI VIVERE SENZA GIUSTIZIA?

“La giustizia è come l’aria.
Ti accorgi di quanto è importante quando comincia a mancare.
Io già non mi sento molto bene.”

L’esordio sarebbe stato una fantastica battuta di Groucho Marx, se non fosse così simile a quello che tutti gli italiani cominciano davvero a pensare.

Perché oramai tutti noi – e dico davvero tutti – ne abbiamo la consapevolezza.

Nell’immaginario collettivo degli italiani, l’idea condivisa è che ormai il “sistema giustizia” si chiami così solo di nome, mentre il frutto del suo operato non suona come dovrebbe. Non porta sollievo a chi ha patito un torto, non rimuove i cattivi dalla circolazione, non aiuta a far funzionare le cose, anzi, pare proprio il contrario.

NUOVO CODICE DEONTOLOGICO FORENSE

La conoscenza è potere: condividi e fai girare.Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditShare on Tumblr

Codice Deontologico Forense, versione aggiornata del  31.01.2014

DEONTOLOGIA FORENSE E GRATUITO PATROCINIO

DEONTOLOGIA FORENSE

Le regole etiche dell’avvocatura connotano una figura professionale che deve essere corerente ai principi costituzionali.

Per consentire la miglior comprensione della funzione e dell’importanza dell’avvocato riportiamo il nuovo testo del Codice deontologico forense deliberato dal Consiglio Nazionale Forense lo scorso 31 gennaio 2014 in conseguenza alla riforma forense  di cui alla legge n. 247/2013.

Si modifica anche la disciplina del patrocinio a spese dello Stato:

“Art. 3.

(Doveri e deontologia)

1. ……………. L’avvocato ha obbligo, se chiamato, di prestare la difesa d’ufficio, in quanto iscritto nell’apposito elenco, e di assicurare il patrocinio in favore dei non abbienti.  ……………..