MANUALE SUL GRATUITO PATROCINIO

TUTTI HANNO DIRITTO ALLA DIFESA

ECCO LA GUIDA BREVE

Manuale Guida Breve al Gratuito Patrocinio

Guida E - Book al gratuito patrocinio

Nei momenti più critici si ha la necessità di munirsi di una difesa processuale e ci si trova a chiedersi come fare quando non si hanno redditi sufficienti a reggerne il peso. Per questo motivo, i clienti vogliono sapere dal loro avvocato cosa possono fare.

In tali momenti è importante sapere che c’è il gratuito patrocinio, ovvero il patrocinio a spese dello Stato, di quali siano i requisiti richiesti dalla legge per poterne beneficiare e le modalità per ottenerlo.

Per questa ragione ho voluto offrire gratis, “in pillole”, quello che si deve sapere riportando le risposte alle domande più ricorrenti dei clienti.

Come ho precisato anche nel breviario che potrete trovare linkato a questo articolo, si tratta di un prontuario per organizzare da subito la propria difesa e non di un trattato per addetti ai lavori dal linguaggio quasi incomprensibile.

La “Guida Breve al Gratuito Patrocinio” è scaricabile gratuitamente in formato E- book (PDF) cliccando QUI.

Avv. Alberto Vigani

Consulente del Lavoro e Avvocato specializzato in Diritto del Lavoro ed in Procedure Arbitrali in Venezia, è co-fondatore della Camera Arbitrale della Venezia Orientale. È iscritto agli “elenchi degli avvocati abilitati al Patrocinio a spese dello Stato dell’Ordine degli Avvocati di Venezia”.  È anche il segretario della Camera Avvocati di San Donà di Piave e il redattore di www.amministratoridisostegno.com, dove scrive in materia di ADS e questioni connesse.

Pubblicazione sotto licenza Creative Commons 2.5 it

Creative Commons License

ASSOCIAZIONE ART. 24 COST. PER LA TUTELA DEL DIRITTO DI DIFESA

Se ORA vuoi davvero saperne di più sul Patrocinio a spese dello Stato, scarica qui di seguito le Guide Brevi predisposte dallo staff di Avvocatogratis.com e dall’associazione ART. 24 Cost.:

  1. Guida Breve per l’accesso al GRATUITO PATROCINIO.

  2. Guida Breve alla Separazione ed al Divorzio con il gratuito patrocinio.

  3. Guida Breve all’Affidamento Condiviso dei figli con il gratuito patrocinio.

  4. Guida Breve al Licenziamento ed all’Impugnativa con il gratuito patrocinio.

  5. Guida Breve al Recupero dei Crediti di Lavoro con il gratuito patrocinio.

  6. Guida Breve all’Amministratore di Sostegno con il gratuito patrocinio

  7. Guida Breve alla Mediazione Civile con il gratuito patrocinio

  8. Guida Breve alla Riabilitazione Penale con il gratuito patrocinio

  9. Guida Breve alla Esdebitazione Fallimentare con il gratuito patrocinio

  10. Guida Breve al Recupero Crediti dei lavoratori dell’appalto con il gratuito patrocinio

  11. Guida Breve alle Dimissioni per Giusta Causa con il gratuito patrocinio

  12. Guida Breve al Risarcimento ex Legge Pinto con il gratuito patrocinio

  13. Guida Breve al Recupero del Credito con Decreto Ingiuntivo anche con il gratuito patrocinio

  14. Guida Breve per l’accesso alla procedura di ristrutturazione della Crisi da Sovraindebitamento anche con il gratuito patrocinio

  15. Guida Breve allo Sfratto per Morosità anche con il gratuito patrocinio

 

Non aspettare per imparare come darti la migliore tutela: saperne di più vuol dire NON SBAGLIARE! Scarica adesso le guide brevi, sono gratis.
Buona lettura.
ART. 24 COST.

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

17 pensieri su “MANUALE SUL GRATUITO PATROCINIO

  1. maylin rodriguez poll

    Bon giorno. sarei grata se tramite voi posso avere della informazione ed aiuto per cominciare la mia separazione.non so dove ne come fare!! vivo a milano da 14 e ho due bambini.avrei bisogno urgente di almeno come incominciare e dove andare .
    in tanto grazie e buona giornata.
    May.

  2. admin

    Gentile May,
    a Milano hanno segnalato la loro disponibilità i seguenti colleghi:

    Avvocato Lisa TAMARO
    Telefono: 3485928032
    Indirizzo: via Molino delle Armi n. 25 – 20123 Milano
    tel 0289405760 fax 028356222 cell studio 3485928032
    Materia di abilitazione: civile

    Avvocato Adriano CIRILLO
    Telefono: 3334494433
    Indirizzo: via san senatore 2, milano
    Tribunali di riferimento: Milano Monza Lodi
    Materia di abilitazione: civile

    Avvocato Emanuela ROSSETTI
    Telefono: 3333159509
    Indirizzo: C.SO MAGENTA 84 LEGNANO (MI)
    Tribunali di riferimento: MILANO, LEGNANO, RHO
    Materia di specializzazione: civile

    Avvocato Pasquale PICARDI
    Telefono: 392/064.77.98
    Indirizzo: Piazza S.Maria Beltrade,2 20100 Milano – Via G.Beneduce,36 80059 Torre del Greco (NA)
    Materia di abilitazione: civile

    Avvocato Stefania ANTONINI
    Telefono: 024814331
    Indirizzo: Corso Vercelli 52 – 20145 Milano
    Materia di abilitazione: civile

    Avvocato Patrizia TESTA
    Telefono: 0270128894
    Indirizzo: 20129 MILANO, VIA MARCONA N. 78
    Materia di abilitazione: civile

    Avvocato Maria Teresa PALMIERO
    Telefono: 031 241553
    Indirizzo: VIA A. DIAZ 58, 22100 COMO
    Materia di abilitazione: civile e penale

    Per orientarsi sulle attività da svolgere può fare consultare la nostra “Guida alla Separazione ed al Divorzio con il Gratuito Patrocinio” che può scaricare QUI: http://www.avvocatogratis.com/guide-brevi/guida-alla-separazione-ed-al-divorzio-con-il-gratuito-patrocinio/

    Cordialità.
    Staff.

  3. andrea

    Buona sera,
    vorrei sapere delle informazioni sono un ragazzo di pavia ho 21 anni e sono stato arrestato per rapina con condanna di 3 anni e 4 mesi; sono ai domiciliari da 2 anni siccome mia madre non lavora e mio padre ha perso il lavoro da un mese non so piu come pagare l’avvocato che continua a chiedermi soldi vorrei sapere se lei o qualche suo collega fa il patrocinio gratuito.
    Aspetto una sua risposta e la ringrazio cordiali saluti.
    Andrea

  4. admin

    Gentile Andrea salve,
    siamo ancora in attesa di disponibilità dal circondario pavese.
    Potrà comunque rivolgersi al competente Consiglio dell’Ordine Forense della sua città per conoscere gli elenchi degli avvocati abilitati al gratuito patrocinio della tua città.
    Per miglior dettaglio circa l’ammissione al gratuito patrocinio anche veda “Guida Pratica all’accesso al Gratuito patrocinio“.
    Spero di esserle stato utile. Se così fosse clicchi su “mi piace” sul link alla pagina Facebook di avvocatogratis.com.
    Cordialità.

    Alessio Alberti
    Staff Associazione Art. 24 Cost.

    Avvocatogratis è anche sui Social Network più aggiornati

    Ci trova qui su TWITTER.

  5. giu

    salve,volevo chiedere se per usufruire del gratuito patrocinio,bisogna essere imputati,o anche solo pre far valere i propi diritti?esempio:io sono stato licenziato da mesi,ad oggi non ho visto neanche mezza delle tre mensilita che mi spettano,e volevo rivolgermi ad un avvocato,per sollecitare che avvenisse la retribuizione a mio favore,poi ancora piu fortunato ho trovato un altro posto di lavoro dove ho lavorato un mese senza regolare assunzione,e neache li ho visto un soldo,perche l ispettorato ha solo il compito di recuperare i crediti che si devono rendere allo stato e i sindacati tra iscrizione,avvocato e trattenute sul riscosso,costano piu di un legale.magari sono sciocchezze ma se si puo meglio,ho un amici che mi ha detto che in questo modo ha richiesto risarcimento alla casa produttrice della sua auto!puo essere usato anche per cose del genere?in quale di questi due casi,posso richiedere il gratuito patrocinio?ammesso che poso,vi ringrazioe colgo l occasione per porvi i miei saluti

  6. admin

    Gentile Giu, salve.
    Il gratuito patrocinio è disciplinato dal DPR 115/2002 che consente a chi è privo di un reddito minimo (oggi pari a € 10.628,16) ad essere difeso gratuitamente, e quindi a farsi assistere e rappresentare in giudizio da un avvocato senza dover pagare le spese di difesa e le altre spese processuali poiché queste vengono pagate dallo stato o esentate con la prenotazione a debito.
    Il Patrocinio a spese dello Stato è consentito per la sola difesa processuale e non può mai essere autorizzato per l’assistenza extragiudiziale (ad esempio, non può essere concesso per consulenza ed attività del legale prima del giudizio) ed è ammesso nel processo penale, nel processo civile, nel processo amministrativo, nel processo contabile, nel processo tributario e di volontaria giurisdizione (anche nei processi per separazione e divorzio).
    Quindi anche nel suo caso.
    Per miglior dettaglio circa l’ammissione al gratuito patrocinio anche veda “Guida Pratica all’accesso al Gratuito patrocinio“.
    Spero di esserle stato utile. Se così fosse clicchi su “mi piace” sul link alla pagina Facebook di avvocatogratis.com.
    Cordialità.

    Alessio Alberti
    Staff Associazione Art. 24 Cost.

    Avvocatogratis è anche sui Social Network più aggiornati

    Ci trova qui su TWITTER.

  7. Anonima

    Buon giorno, vivo in calabria(residente in provincia di RC ma sono più vicina a CZ, e gradirei sapere se mi è possibile avere un aiuto x poter risolvere alcuni semplici problemi per utilizzare le mie proprietà eredidate dopo la morte dei miei familiari, ma non avendo possibilità economiche non posso difendermi da terzi e e non so come fare ,senza soldi, per risolvere!
    Vivo sola senza reddito e in casa popolare( nonstante le proprietà che potrebbero farmi vivere senza problemi). Un aiuto

  8. admin

    Gentile Anonima, salve.
    Il gratuito patrocinio consente a chi è privo di un reddito minimo (oggi pari a € 10.628,16) di essere difeso gratuitamente, e quindi a farsi assistere e rappresentare in giudizio da un avvocato senza dover pagare le spese di difesa e le altre spese processuali poiché queste vengono pagate dallo stato o esentate con la prenotazione a debito.
    Se perciò lei possiede i requisiti per essere amemssa al beneficio potrà farsi assistere da un avvocato abilitato che può trovare anche in questo elenco o in quello tenuto dall’Ordine Forense dell sua città.
    Per miglior dettaglio circa l’ammissione al gratuito patrocinio anche veda “Guida Pratica all’accesso al Gratuito patrocinio“.
    Spero di esserle stato utile. Se così fosse clicchi su “mi piace” sul link alla pagina Facebook di avvocatogratis.com.
    Cordialità.
    Alessio Alberti
    Staff Associazione Art. 24 Cost.

    Avvocatogratis è anche sui Social Network più aggiornati

    Ci trova qui su TWITTER.

  9. bea

    Salve,
    le scrivo per avere informazioni riguardo ad un problema del mio fidanzato.
    Sono circa 16 i mesi di contributi non pagati che il mio ragazzo si è ritrovato nell’estratto conto dell’inps. Il suo ex datore di lavoro,ad oggi ha ancora una società che non ha dichiarato fallimento,e ovviamente non ha provveduto neanche al pagamento dei contributi da parte degli altri dipendenti ed ex dipendenti.
    Mi chiedevo,essendo lui della provincia di Roma (Civitavecchia) e vivendo in casa con la nonna che percepisce mensilmente una pensione (minima) ed essendo lui ad oggi disoccupato e anche la madre (nessuno dei due percepisce la disoccupazione), come possiamo agire? a chi possiamo rivolgerci? il gratuito patrocinio c’è solo per “difesa” o anche appunto per denunciare (soprattutto all’inps) la società in cui lavorava?
    La ringrazio e visto che siamo sotto le feste,le auguro un buon anno nuovo.
    B.

  10. admin

    Gentile Bea, salve.
    Il gratuito patrocinio vale solo per le attività processuali e quindi anche per la presentazione di denunce in merito a fatti reato ed alla costituzione di parte civile conseguente.
    Nel caso di specie non mi pare però che si possa parlare di rilevanza penale dell’inadempimento del debitore mentre si potrebbe valutare l’ammissione al gratuito patrocinio per il recupero civilistico delle somme dovute.

    Per miglior dettaglio circa l’ammissione al gratuito patrocinio anche veda “Guida Pratica all’accesso al Gratuito patrocinio“.
    Spero di esserle stato utile. Se così fosse clicchi su “mi piace” sul link alla pagina Facebook di avvocatogratis.com.
    Cordialità.

    Staff Associazione Art. 24 Cost.

    Segui Avvocatogratis anche su TWITTER cliccando QUI

  11. Giovanni

    Sono un artigiano con un reddito annuo inferiore a 10.000,00 Euro, mia figlia, che se fa parte
    ancora del nucleo familiare, convive con un ragazzo da circa 3 anni in un altro paese.Mia figlia
    percepisce un reddito di circa 15.000,00 annuo.
    Posso accedere al gratuito patrocinio?
    Grazie.

  12. admin

    Gentile Giovanni,
    temo che la verifica, che è documentale, la pregiudicherebbe rilevando che il nucleo familiare è ancora composto di 3 persone, compresa la figlia. Il suo reddito andrebbe quindi computato. Purtroppo questo le farà superare il tetto massimo di € 10.628,16.
    Per miglior dettaglio anche veda “Guida Pratica all’accesso al Gratuito patrocinio“.
    Spero di esserle stato utile. Se così fosse clicchi su “mi piace” sul link alla pagina Facebook di avvocatogratis.com.
    Cordialità.

    Staff Associazione Art. 24 Cost.

    Segui Avvocatogratis anche su TWITTER cliccando QUI

  13. valeria giacomelli

    Ho una denuncia penale, falsa fatta dal’ex marito che e’ riuscito a togliermi le figlie, ora dovro’ prendere un penalista, dopo che 7 anni di giudiziale mi hanno fatto spendere 13 mila euro.Volevo accedere al gratuito patrocinio perchè non sto lavorando, ma il mio cud è superiore a 10 mila euro.Ho FATTO L’ISEE E ANCHE QUELLO NONOSTANTE PAGHI L’AFFITTO DI 400 EURO E UN ASSEGNO DI MANTENIMENTO PER I FIGLI DI 4OO EURO, CHE NON SONO DECURTABILI DA NESSUNA PARTE MA CHE L’EX MARITO M I AVEVA FATTO TOGLIERE SUBITO DALLA BUSTA PAGA.IO POTREI ESSERE SOTTO I PONTI ORA , SONO SENZA REDITTO E CMQ SE AVESSI UNO STIPENDIO DI 1400 EURO 400 EURO VENGONO TOLTE A PRIORI, POI CI SONO 400 PER LE BIMBE, MENTRE L’EX MARITO NON LE USA PER LE BAMBINE, INFATTI NON LE COMPRA NEANCHE UNA MISERA STAMPANTE DI CUI HANNO BISOGNO. C’E UNA CLAUSOLA CHE MI PERMETTE DI ACCEDERE AL GRATUITO PATROCINIO

  14. admin

    Gentile Valeria,
    il tetto reddituale è purtroppo inderogabile ed è fissato ogni due anni con decreto ministeriale. Oggi è di € 10.628,16 nel civile, mentre nel penale deve essere maggiorato di € 1.032 per ogni familiare a carico.
    Per miglior dettaglio circa l’ammissione al gratuito patrocinio anche veda “Guida Pratica all’accesso al Gratuito patrocinio“.
    Spero di esserle stato utile. Se così fosse clicchi su “mi piace” sul link alla pagina Facebook di avvocatogratis.com.
    Cordialità.

    Staff Associazione Art. 24 Cost.

    Segui Avvocatogratis anche su TWITTER cliccando QUI

  15. rosy

    Salve,
    vivo in calabria nella prov di cs. da anni sono seguita da un avvoc col quale ho sempre usufruito del gratuito patrocinio. ad oggi non essendo piu soddisfatta vorrei ritirare la documentazione di cause ancora in corso. può essere che codesto avvocato mi chieda denaro, per avere i documenti o servirà una firma per ritirargli la delega.. e lui si pagherà per il lavoro ad oggi servitomi?? La ringrazio anticipatamente.

  16. admin

    Gentile Rosy salve,
    nulla può essere chiesto per la pratica per cui vi è stata ammissione al gratuito patrocinio. Se vi è stato dell’altro quello però dovrà essere valutato separatamente.

    Per miglior dettaglio circa l’ammissione al gratuito patrocinio anche veda “Guida Pratica all’accesso al Gratuito patrocinio“.
    Spero di esserle stato utile. Se così fosse clicchi su “mi piace” sul link alla pagina Facebook di avvocatogratis.com.
    Cordialità.

    Staff
    Associazione Art. 24 Cost.

    Segui Avvocatogratis anche su TWITTER cliccando QUI

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>